Palabrasenelviento

Palabras en el viento

I tecnici

leave a comment »

È nato, abbiamo perso due monti su tre ma alla fine l’uovo s’è schiuso.

Non si vede altro che una terra arida e spaccata, da nord a sud e da est a ovest, una lunga strada dalla Sicilia al Trentino priva di barriere e ai lati l’infinito, secco.
Ne ho conosciute di persone così, ai bei tempi del calcio in parrocchia e della scuola. Figli di papà perché il mio e quello di pochi altri erano operai, già consapevoli del fatto che saremmo diventati bravi quanto i nostri genitori a impilare mattoni e montare caldaie e prese elettriche. Il prete e i professori non capivano quale potesse essere la differenza, in futuro, tra noi e loro, oltre al fatto che montare caldaie e prese elettriche e impilare mattoni loro non sarebbero riusciti a farlo.

Annunci

Written by Ezio

16 novembre 2011 a 18:43

Pubblicato su Senza Categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: