Palabrasenelviento

Palabras en el viento

Bruciature

with 3 comments

Sembra di (ri)sentire Lincoln Gordon, ambasciatore americano in Brasile negli anni ’60, mentre denunciava la cospirazione comunista del presidente Joao Goulart:

“Nubi oscure e minacciose passeranno sulle teste dei brasiliani e sugli interessi economici del Brasile…”

Lui minacciava dall’alto dell’apparato bellico, di intelligence e finanziario più potenti del mondo.
Questi (mica solo quello nella foto) dal basso della loro ignobile insolenza: sfrontati sì, altezzosi pure, impotenti sempre.

Annunci

Written by Ezio

1 gennaio 2011 a 21:14

Pubblicato su Senza Categoria

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Vaffanculo a questi pezzi di merda, non serve dire altro! Nemmeno per un figlio di puttana come Pinochet, che si è goduto la vecchiaia agli arresti domiciliari per parecchi anni, anche in una villa, senza avere mai un processo, hanno fatto questo! E invece qui, come sottolinea Red, non frega un cazzo a nessuno che quest’uomo, della cui colpevolezza nemmeno abbiamo la certezza, rischierebbe di morire nelle nostre carceri, che come sappiamo sono anche piene di fascisti! Altro che domiciliari nel lusso!

    Comunque, almeno un buon compleanno te lo voglio dare amico mio, anche se forse questo non è il post giusto. Ma almeno è stato scritto nel giorno giusto! Un abbraccio

    nico

    3 gennaio 2011 at 11:46

  2. Sono convinto che Lula, Cardozo e compagnia prima di decidere abbiano letto attentamente gli atti del processo…
    Qui (e non solo qui) non e necessario trovare il colpevole ma è necessario trovare un colpevole.
    Si fottano, tutti!

    Ezio

    3 gennaio 2011 at 19:14

  3. Ne sono convinto anch’io Ezio! A prestissimo

    nico

    3 gennaio 2011 at 19:20


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: