Palabrasenelviento

Palabras en el viento

Luz e Gregoria

leave a comment »

Si vocifera che il primo “terrorista” a varcare i confini americani e ad attentare un’intera cittadina del sud, Pancho Villa, avesse come gran parte dei rivoluzionari una donna in ogni luogo: non era il classico dongiovanni e le donne non le prendeva al lazo ma erano loro a cadergli fra le braccia. Erano, in un certo modo, anch’esse rivoluzione. Sulle donne di Zapata, molto più introverso di Villa, si racconta invece una sorta di storiella.

Si racconta infatti che fossero due, nate con la pioggia per padre e la terra per madre, e così uguali da essere chiamate tutte e due Luz, perché in quegli anni la luce stava negli occhi delle donne anziché nei pacchetti d’onda discreti di planckiana memoria. E tutte e due si chiamavano Gregoria, perché nate il giorno di San Gregorio. Una la chiamavano Luz, l’altra Gregoria. O forse il contrario. Erano giovani e belle stavano lì, prima dello zapatismo, ad aspettare lo zapatismo. Poi – per l’appunto – arrivò Zapata in un piovoso quindici di settembre: le guardò e non seppe scegliere ma Luz, o forse Gregoria, gli disse “ti appartengo”. Raccattò le poche cose che aveva e lo seguì sulla strada della rivoluzione.
Qualcuno dice che ad ammazzarla fu una pallottola, altri dicono che fu una malattia, qualche altro che il pranzo di gala è indigesto alle donne, dimenticando così altre donne…
Fu lo stesso Emiliano a seppellirla a Huautla, e si racconta che rimase sulla sua tomba tre giorni e tre notti senza mangiare e bere.

Non si erano ancora finiti di consumare i ceri, nella casa d’origine delle gemelle, che ecco Zapata apparire sulla soglia, a prendersi Luz o, forse, Gregoria: “Mi appartieni – gli disse – perché voi due eravate una cosa sola…”

Annunci

Written by Ezio

7 ottobre 2010 a 19:08

Pubblicato su Senza Categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: