Palabrasenelviento

Palabras en el viento

S.P.Q.R.

with one comment

Sono Porci Questi Romani? Certo, con tutti i preti e le monache, i politici e le stagiste, che gironzolano per la città…
E chi non capisce si studi un po’ di romanesco, che è la lingua mondial-terronico-ladrona per eccellenza!

Quell’esse, pe, cu, erre, inarberate
sur portone de quasi oggni palazzo,
quelle sò’ quattro lettere der cazzo,
che nun vonno dì’ gnente, compitate.
M’aricordo però che da ragazzo,
quanno leggevo a fforza de fustate,
me le trovavo, sempre appiccicate
drent’in dell’abbeccé’ ttutte in un mazzo.
Un giorno arfine me te venne l’estro
de dimannanne un po’ la spiegazzione
a don Furgenzio ch’era er mi’ maestro.
Ecco che m’arispose don Furgenzio:
Ste lettre vonno dì’, sor zomarone,
“Soli Preti Qui Reggneno”: e ssilenzio.

S.P.Q.R.
Gioacchino Belli

Annunci

Written by Ezio

29 settembre 2010 a 21:25

Pubblicato su Senza Categoria

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. semplicemente geniale il belli! grazie ezio per questa splendida poesia, alla faccia di gentaglia dalla quale purtroppo mai ci libereremo, è così che va :-(
    ci vediamo presto amico mio, ciao

    nico

    1 ottobre 2010 at 07:59


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: