Palabrasenelviento

Palabras en el viento

Approcci

leave a comment »

È venerdì ed è un venerdì particolare, quel venerdì che viene una volta l’anno. Tutte le beghine di questo mondo sono vestite di nero e, in fila, camminano verso la chiesa al centro della piazza. Camminano assorte, con gli occhi bassi, in preghiera, accompagnate da un asino e da un’asina tenuti a debita distanza fra loro. L’asino e l’asina soffiano dalle narici e si scambiano occhiate, ma le beghine non se ne accorgono, troppo prese dalla venerazione del Cristo in questo Venerdì Santo. D’improvviso si spaventano e gettano un urlo, l’asino e l’asina si sono sciolti e, proprio nel centro della piazza, ruzzolano e cominciano a sollazzarsi, in faccia alla chiesa e dando le spalle al comune. Gli strilli delle pie signore sono tanto forti che il sindaco di Cosalà si affaccia alla finestra e guarda e pure lui lancia uno strillo, poi chiude gli occhi per non peccare con la vista e si tappa le orecchie per non peccare con l’udito. Ordina la fucilazione seduta stante, tanto che i poveri asinelli cadono ancora attaccati l’un con l’altra.
E si tira un sospiro di sollievo.
Nello stesso momento, poco più lontano, in un’altra cittadella messicana, sotto un’enorme croce con un Cristo attaccato, altre persone venerano la divinità nel giorno del Venerdì Santo. Sono tanti e nudi, uomini e donne con i corpi dipinti di tutti i colori dell’arcobaleno e danno nuovi nomi alle cose e cacciano cervi. Là, sotto la croce, uomini e donne ballano e si offrono, fanno capriole e poi si abbracciano e si accarezzano e si fanno il solletico e ridono a crepapelle. Amano, perché giocano alla vita e all’amore. Dopo la gioia e il piacere dato e ricevuto il banchetto finale è l’unico possibile ringraziamento al Cristo Redentore che li guarda. Lui, riconoscente, sorride.

Annunci

Written by Ezio

19 marzo 2010 a 17:51

Pubblicato su Senza Categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: