Palabrasenelviento

Palabras en el viento

Joseph

with 3 comments

Con una faccia adatta ad interpretare il ruolo del mostro nei film d’orrore Joseph nasce con gli occhi già aperti, scintillanti e pronti per guardarsi intorno: perché figlio di poliziotto e perché illuminato anziché folgorato da Dio. Nazista quando tutti sono nazisti e prete perché il nero è il colore della notte, e lui sa bene come illuminarla. Per uccidere non ha mai sparato un colpo. Per salvare l’anima dei preti pedofili ha tanto pregato per loro. Per salvare il loro corpo ha occultato verità e spammato menzogne. Per sfamare i poveri prega più carità e meno uguaglianza. Per scalare la vetta più alta del vaticano è salito sulle teste degli altri e da lì sulla scala, fino in cima. Scala ascesa con fatica, omertà, delazione, furore. Salendo con gli occhi fissi verso su, piolo dopo piolo. Ora, da questa sorta di pulpito raggiunto, posto tanto in alto da essere sospeso tra cielo e terra, dove la voce di Dio si ferma e l’udito dell’uomo non arriva, lui può ascoltare l’uno e parlare agli altri. Dio gli ha detto di dire e lui dice: “Terroristi che fate parte di gruppi armati, vi prego, fermatevi, rispettate la vita umana, provate a riflettere che Dio vi aiuterà a riflettere meglio e porterà gioia e pace, amore e solidarietà nei vostri cuori. Vi dovete disarmare… vi chiedo di disarmarvi… disarmatevi… ho detto che dovete disarmarvi, cazzo!”
Il papa è la più importante entità morale in terra e tutti lo temono e lo ascoltano, per cui da domani verranno sciolti gli eserciti.

Annunci

Written by Ezio

1 gennaio 2010 a 22:19

Pubblicato su Senza Categoria

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. eh, no… mica ha detto le S.p.A.!

    angustifolia

    2 gennaio 2010 at 00:27

  2. Cosa vuol dire, Società per Ammazzare? :-)

    Ezio

    2 gennaio 2010 at 10:35

  3. vuol dire proprio quello…comunque

    Nico

    3 gennaio 2010 at 18:18


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: