Palabrasenelviento

Palabras en el viento

L’Unico

leave a comment »

“Perché non sei rimasto in America?”

“Se al giudice che mi domandò se sono anarchico, rispondevo, no, oppure sono stato ma ora non più, la legge americana non mi rimpatriava. Vedete, le leggi americane sono a doppio taglio.
Ma come potevo affermare che non ero anarchico? Io sono l’unico, sostengono che io sia Giovanni Russo.
Non ho mai conosciuto i miei genitori.
Non ho parenti in nessun luogo della terra.
La società americana pretende di sapere le mie generalità.
Si dice che sono  nato a bordo di una nave.
Di questa vicenda posso solo dire che ho subito le più atroci sevizie per costringermi a dire un nome che non potrò mai conoscere.
La caparbietà e la rappresaglia non era tanto perché mi diedi il nome di “Unico” che non sapevo definirmi diversamente.
Qualche dotto poliziotto, o magistrato, leggendo l’Unico di Stirner credette di scoprire in me una matrice ideologica.
Ho trascorso anni e mesi di carcere nelle prigioni americane. Mi è stato messo il fuoco sulla lingua. Nelle parti genitali. Il vitto saltato e l’acqua a distanza della inferriata.”

“Così parlò l’Unico, l’apolide, l’uomo dai mille mestieri.
Si dice che avesse fatto perfino il cercatore d’oro, che l’avesse trovato e con esso finanziato giornali e gruppi anarchici, nulla tenendo per sé. Altri dicevano che l’oro lo trovava introducendosi nei campi auriferi di altri. Certo era che nulla aveva tenuto per sé, vivendo nella più totale indigenza.”

Nino Malara
Antifascismo anarchico 1919-1945
Sapere 2000

Annunci

Written by Ezio

3 ottobre 2008 a 19:13

Pubblicato su Senza Categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: