Palabrasenelviento

Palabras en el viento

Parlare senza dire

leave a comment »

vuoto.jpg

C’è una storiella che racconta di come, durante una mostra d’arte pittorica, un critico fosse intento a guardare un’opera astratta ancora appoggiata al cavalletto; tanto intento da restarne estasiato, in assoluto silenzio. Poco più in là, l’autore della stessa, ad una domanda di un ingenuo visitatore in merito al significato dell’opera, prima di rispondere ci pensò un poco e poi disse: “Boh, a questo penserà il critico.”
Mi è capitato, stasera, di assistere ad un siparietto tra il giornalista Antonello Piroso e Francesco De Gregori, dove non si capiva bene chi dei due intervistava l’altro; ed io, che ho sempre amato la capacità di raccontare e raccontarsi attraverso gli strumenti che si impara ad usare meglio e che non ho ancora capito bene la differenza tra arte e artigianato né quella tra artista e artigiano, di questo siparietto tra artista che non racconta e giornalista che non domanda non ci ho capito una mazza, per cui aspetto un critico in grado di illuminarmi.

Tante parole senza dire nulla: dalle frasi dimenticate delle canzoni ai terribili anni ’70, passando per gli anni Craxiani politicamente buoni e musicalmente da schifo per arrivare, infine, al nuovo partito democratico a cui – dice ma sembra non dire – bisogna concedere ancora del tempo per far sì che si collochi a sinistra, nella sua area naturale.
Niente, solo vuoto come lo è un cerchio. Un vuoto magari causato dal filtro televisivo, a conferma del fatto che quando non si ha da dire è meglio stare zitti, così come lo è quando, per dire, abbisogna usare frasi di circostanza.

Annunci

Written by Ezio

15 gennaio 2008 a 00:45

Pubblicato su Senza Categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: