Palabrasenelviento

Palabras en el viento

Da un manoscritto sopravvissuto ai roghi del medioevo

leave a comment »

Quando distesa sulla terra giace la vita umana,
visibilmente pesticciata ed orribilmente schiacciata sotto la crudeltà della religione,
la quale intanto dalla regione dei cieli superni
mostrò il suo viso calando sugli uomini mortali con orribile aspetto,
la prima volta un uomo della Grecia osò alzare i suoi occhi mortali contro di lei;
primo fu egli a mettersi in piedi e sfidarla.
Né le storie degli Dei, né i fulmini né il cielo con minacce brontolate lo possono domare,
ma tanto più egli rialzava della sua anima il grande valore,
finché agognò essere il primo a farsi strada attraverso le porte serrate della Natura.
Quindi la fervente energia della sua mente prevalse,
ed egli passò in avanti viaggiando lontano,
al di là dei bastioni fiammeggianti del mondo,
spaziando lontano con la mente e con lo spirito,
attraverso l’universo immisurato e di qui,
come conquistatore,
egli ritorna a noi portando indietro la conoscenza,
tanto di ciò che può che di ciò che non può arrivare ad essere,
insegnandoci alla fine su quale principio ogni cosa ha il suo limite
ai suoi poteri e la sua pietra di confine ben piantata in terra.
Quindi adesso la religione è stata buttata giù
sotto i piedi degli uomini e pesticciata a sua volta.
La sua vittoria esalta noi stessi all’altezza del cielo.

Lucrezio (a Epicuro)
De rerum natura
Libro 1

Annunci

Written by Ezio

26 ottobre 2007 a 20:53

Pubblicato su Senza Categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: